Home > I nostri plessi > Scuola dell’infanzia > Progetti e laboratori
Ultima modifica: 27 gennaio 2018

Progetti e laboratori

Anno scolastico 2017_2018

Sezione: A

Docenti: Silvia Defendi, Teresa Venice

La sezione è composta da 26 alunni, di cui 18 di tre anni, 4 di quattro anni (di cui solo due hanno già frequentato la scuola dell’infanzia) e 4 anticipatari. I primi tempi sono dedicati all’ inserimento, a imparare la routine scolastica e a vivere serenamente insieme ai compagni il nuovo contesto in cui si è inseriti. Per questo i primi obiettivi da perseguire sono quelli legati all’ autonomia personale e alle regole per vivere serenamente l’esperienza scolastica convivendo con gli altri. Il tema scelto per accompagnare i bambini durante tutte le loro esperienze è quello degli animali, in particolare il personaggio che li condurrà nelle varie scoperte è Mamma Gufa, tratta dal racconto “I tre piccoli gufi” di Waddell e Benson. Saranno proposte storie, canzoni, filastrocche utili ad allenare la capacità di ascolto e quella di attenzione oltre che a rinforzare, sviluppare ed arricchire il linguaggio. Verranno sperimentati diversi materiali (carta, cartone, stoffa, lana, plastica, terra, pongo, pasta di sale…) e tecniche grafico-pittoriche (pennarelli, pastelli a cera, acquarelli, tempere, gesso…) per sviluppare i sensi, la fantasia e la creatività. Si scopriranno, quindi, anche i colori, le loro sfumature, i loro nomi e come crearli. Le esperienze creative saranno accompagnate anche da esperienze motorie che portano il bambino a scoprire il proprio corpo, le sue caratteristiche e potenzialità, come si muove e le parti da cui è composto. A questo proposito, sarà proposta psicomotricità con l’esperto esterno.  Non solo corpo fisico, ma anche “interiore” con un’introduzione alle emozioni principali (gioi, tristezza, paura, rabbia). I bambini inizieranno anche a conoscere le stagioni e i fenomeni naturali che le accompagnano (es. caduta delle foglie, fioritura…) attraverso l’osservazione diretta e l’esperienza grafico pittorica, manipolativa e creativa. Con gli stessi metodi, i bambini si avvicineranno anche alle principali tradizioni del nostro Paese (es. festa dei nonni, festa della mamma…).

CAMPO DI ESPERIENZA AMBITO DIDATTICO OBIETTIVI
I discorsi e le parole Linguistico
  • Usare il linguaggio verbale per comunicare bisogni primari
  • Usare il linguaggio verbale per comunicare coi compagni e con l’adulto
  • Scoprire parole nuove
  • Comprendere semplici messaggi verbali
  • Ascoltare con curiosità rime, filastrocche, racconti
  • Seguire la narrazione di una breve storia
  • Saper rispondere a semplici domande riguardanti la storia ascoltata
Immagini, suoni, colori Lettura d’immagine
  • Saper raccontare ciò che rappresenta una semplice immagine
Grafico-pittorico
  • Manipolare materiali diversi
  • Sperimentare varie tecniche di coloritura
  • Sperimentare alcuni materiali e strumenti per colorare
Drammatico-teatrale
  • Comunicare con il linguaggio mimico-gestuale
Sonoro-musicale
  • Scoprire la realtà sonora e in modo particolare la musica
  •  Cantare e memorizzare semplici canzoncine
La conoscenza del mondo Scientifico-naturale
  •    Scoprire alcuni fenomeni naturali
Logico-matematico
  • Raggruppare gli oggetti in base a un criterio
  • Confrontare semplici quantità (pochi/tanti)
  •  Scoprire il concetto di tempo in relazione alla giornata scolastica
  •  Scoprire i concetti temporali prima-dopo
  • Scoprire i principali concetti topologici (sopra/sotto, avanti/indietro)
Il corpo e il movimento Motorio
  • Sperimentare nuove esperienze motorie
  • Partecipare a giochi di gruppo seguendo le regole
  • Partecipare a semplici coreografie musicali
Corporeo Esercitare l’autonomia quotidiana a scuola

·         Riconoscere alcuni bisogni del proprio corpo

·         Praticare le fondamentali norme igienico-sanitarie

·         Scoprire il proprio corpo e le sue parti

·         Riconoscere su di sé, sugli altri e su un’immagine le parti del corpo principali

·         Rappresentare il proprio corpo con testa e arti

 
Il sé e l’altro Relazionale ·         Manifestare alcuni bisogni

·         Riconoscere l’identità personale

·         Identificarsi come parte di un gruppo

·         Scoprire l’altro

·         Accettare le regole della vita scolastica

·         Comprendere quali sono i comportamenti corretti e quelli scorretti

·         Accettare e svolgere alcuni incarichi

·         Relazionarsi con i compagni

·         Relazionarsi con gli adulti

·         Partecipare con i compagni alle attività di gruppo

·         Riconoscere alcune emozioni

·         Scoprire alcune tradizioni della propria famiglia e della comunità